Chi sono:


Sono nato nel 1983 in un piccolo paese della Maremma Toscana ,Cinigiano (Grosseto) e fin da piccolo cresco con la passione per il disegno e per l' arte.
Durante l' adolescenza vengo a contatto con il mondo dei tatuaggi grazie ad alcuni amici più grandi e ne rimango assolutamente affascinato . Iniziai ad avvicinarmi a questa realtà ed in modo completamente autodidatta iniziai a fare i primi esperimenti , dopo corso regionale, prima sulla mia pelle e poi su quella degli amici. 
Nel 2006 dopo anni  di lavoro e sacrifici per mettere i soldi da parte  decido di concretizzare questa passione e parto per la Thailandia dove frequento una scuola internazionale di tatuaggio tradizionale, diretta dalla maestra Khantima Aranjolovic.  
Dopo qualche esperienza di apprendistato e aver ottenuto l' abilitazione professionale, nel 2008  nasce il Matrix Draws Tattoo Studio a  GROSSETO
Il  mio percorso non é speciale nè particolare, si tratta di una vita di sacrifici , di rinunce e delusioni.
Chi ha 30/35 anni e vive in italia subisce costantemente da sempre un impoverimento culturale ed artistico per far spazio ad altri futili interessi. 
Sono profondamente appasionato d’arte, ho colmato la mia mancata istruzione con la mia curiosità e grazie ad internet ho creato un mio percorso parallelo.
Sono tatuatore e ció mi permette di vivere con l’arte , in particolar modo mi ha dato possibilità di migliorare tecniche e conoscenze e creare la mia “Bottega” per continuare ad andare avanti.
Si, ho preferito creare una bottega con una piccola galleria dopo le mille delusioni da parte di fantomatici galleristi ladri di speranze e percentuali .
Ritornare in bottega per assaporare l’arte come un tempo concepita, con sudore, tecnica e soddisfazioni soprattutto da parte del più piccolo cliente che ti aiuta ad andare avanti anche con 50€ a quadro.
Ripeto , nessun corso specifico di formazione , mi sarebbe piaciuto affiancare qualcuno o avere un percorso artistico scolastico regolare ,in modo da essere alla pari come molti altri.
Spero che possa servire l’esperienza di autodidatta .
Ho sempre trovato difficoltá nel capire come andava fatto, ho sempre tentato e ritentato fino a raggiungere una sorta di lettura delle tecniche. Ho disegnato sempre fin da piccolo rubando con gli occhi tutto il possibile.
Il mio lavoro da tatuatore mi ha permesso di conoscere e frequentare workshop/corsi di pittura ovunque nel mondo.
Oserei dire che il boom del tattoo ha riversato nella società odierna un sacco di arte in un momento storico dove il nostro patrimonio artistico viene giornalmente distrutto.
I miei pittori preferiti sono artisti con cui ho collaborato insieme e sono: Michael Hussar, David Kassan, Casey Bugh, Markus Lenhard, Valentina Riabova, Guy Atchinson, Shawn Barber, Chris Digwell, Jeff Gougue, HENRIK ULDALEN .
Quello che mi distingue probabilmente è la forza e tenacia che l’arte mi ha conferito, mi ha salvato la vita togliendomi dalla brutta strada. Svegliarsi la notte per dipingere dopo 12 ore di lavoro da operaio e tanti tanti altri motivi.
Riassumendo direi questo: sono Fascetto Gianluca .
L’Arte per me è l ‘estensione fisica della nostra mente del nostro cuore e della nostra anima.
Trasportiamo un bagaglio immenso di memoria… tutto quello che ci ha caratterizzati nella nostra vita lo riproduciamo sottoforma d’arte. le nostre opere sono il prodotto delle emozioni, i colori, le immagini, i suoni, odori che nel subcoscio che ci hanno caratterizzato e formati.
Sono un pittore,tatuatore ma soprattutto artista !……che riproduce ciò che l’ha segnato, sopra un’altra persona , uno scambio fortissimo di energia ed informazioni che impressionano chi tatua e/o chi viene tatuato….. ma dentro ogni DNA CI SONO MILIONI DI ANNI DI EVOLUZIONE……. una galassia dI informazioni. ….milioni dI persone. chi riproduce tutto questo? Forse noi non lo conosciamo… ma l’arte per me è testamento per le persone future ……………………. forse nel mio D.N.A

Grazie per l’attenzione.
Gianluca

Who I am: I was born in 1983 in a small town in the Tuscan Maremma, Cinigiano (Grosseto) and since I was young grew up with a passion for drawing and art.
 During adolescence I come into contact with the world of tattoos from older friends and I remain absolutely fascinated.
 I began to approach this reality and in a completely self-taught way I started to do the first experiments, after Medical Bbp , first on my skin and then on that of my friends. 
In 2006 after years of work and sacrifices and saving money, I decided to realize this passion and I leave for Thailand where I attend an international traditional tattoo school, directed by the teacher Khantima Aranjolovic. After some experience of apprenticeship and having obtained the professional qualification, in 2008 the Matrix Draws Tattoo Studio was born in GROSSETO My path is neither special nor special, it is a life of sacrifice, renunciation and disappointment. 
Who has 30/35 years and lives in Italy constantly undergoes a cultural and artistic impoverishment for other futile interests.
 I am deeply passionate about art, I filled my “ignorance” with my curiosity and by internet I created my own parallel art school.
 I am a tattoo artist and this allows me to live with art, in particular it has given me the possibility to improve techniques and knowledge and create my "Bottega" to keep going. 
Yes, I preferred to create a shop with a small gallery after the thousand disappointments by “best gallerists” thieves of hopes and percentages.
 A huge step back in to the shop ( Bottega) to enjoy the art as a time conceived, with sweat, technique and satisfactions above all by the smallest customer who helps me to move forward even with € 50 Ich Artwork . 
I’m repeating , no specific training course, I would like to support by Master or regular school education, so as to be on par with many others.
 I hope it can serve the self-taught experience. 
I always found it difficult to understand how it was done, I always tried and tried again until I reached a sort of reading of the techniques. 
I have always drawn as a child stealing everything possible with my eyes. 
My work as a tattoo artist allowed me to know and attend workshops / painting courses anywhere in the world. 
The tattoo industry was putting art into today's society in a historical moment where our artistic heritage is destroyed every day. 
My favorite painters are artists with whom I collaborated together and following his seminar are: Michael Hussar, David Kassan, Casey Bugh, Markus Lenhard, Valentina Riabova, Guy Atchinson, Shawn Barber, Chris Digwell, Jeff Gougue,HENRIK ULDALEN. What distinguishes me is probably the strength and tenacity that art has given me, has saved my life by taking me away from the bad road. 
Waking up at night to paint after 12 hours of work as a worker and many other reasons. In summary I would say this: 

I'm Fascetto Gianluca. Art for me is the physical extension of our mind of our heart and of our soul. 
We carry an immense baggage of memory ... all that has characterized us in our lives we reproduce it in the form of art. 
Our works are the product of emotions, colors, images, sounds, smells that in the subconscious  that have characterized and shaped us. 
I am a painter, a tattoo artist but above all an artist! ... who reproduces what has marked him, above another person, a very strong exchange of energy and informations that impress those who tattoo and / or who is tattooed ... .. but inside each DNA THERE ARE MILLION YEARS OF EVOLUTION ....... a galaxy of information. ….million of people. who reproduces all this? Maybe we do not know it ... but art for me is a testament to future people ......................... perhaps in my D.N.A Thanks for the attention. Gianluca